Das boot: la recensione dei primi due episodi della serie tedesca Sky

 

Das boot, disponibile su Sky Atlantic dal 4 gennaio, è una serie di produzione franco-tedesca diretta da Andreas Prochaska e con protagonista Vicky Krieps.

Das boot: la sinossi

Nel 1942 a La Rochelle, nella Francia occupata dai nazisti, la giovane interprete Simone Strasser (Vicky Krieps) si trova involontariamente coinvolta in un pericolosissimo intreccio spionistico per via del fratello. Costui, imbarcatosi sul sottomarino U612, insieme a molti della sua generazione va a caccia di nemici in mare aperto. La vita dell’equipaggio a bordo, in una guerra tanto spietata, è tutt’altro che semplice. Ma nemmeno Simone, sulla terraferma, è ormai…
Leggi l’intero articolo su: https://www.intrattenimento.eu/recensioni/das-boot-recensione-sky-vicky-krieps/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.