Foxtrot – La danza del destino: recensione del film di Samuel Maoz

 

Esce nelle sale italiane Foxtrot – La danza del destino del regista israeliano Samuel Maoz, vincitore all’ultima edizione della Mostra del Cinema di Venezia del Gran Premio della Giuria.

Foxtrot – La danza del destino: sinossi

Quando degli ufficiali dell’esercito si presentano alla porta di casa per annunciare la morte del loro figlio Jonathan, la vita di Michael e Dafna viene completamente sconvolta. La moglie viene immediatamente sedata con dei tranquillanti dall’esercito, mentre Michael, infastidito dai parenti in lutto e dall’invadente burocrazia dell’esercito, piomba in una spirale di rabbia finché qualcosa…
Leggi l’intero articolo su: https://www.intrattenimento.eu/recensioni/foxtrot-la-danza-del-destino-recensione/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.