High Flying Bird: recensione del nuovo film di Steven Soderbergh su Netflix

 

High Flying Bird, l’ultimo film di Steven Soderbergh disponibile su Netflix dall’8 febbraio, è stato presentato allo Slamdance Film Festival, rassegna riservata alle opere indipendenti. Nel cast figurano André Holland, Melvin Gregg, Kyle MacLachlan e Zazie Beetz.

High Flying Bird: la sinossi

A causa di un lockout, il mondo dell’NBA si trova in una fase di stallo: i giocatori, indetto lo sciopero, bloccano il campionato cestistico più famoso al mondo. Ray Burke (Holland), procuratore di giovani talenti, risente delle crescenti tensioni tra la lega ed i propri assistiti. Nell’impasse generale, egli…
Leggi l’intero articolo su: https://www.intrattenimento.eu/recensioni/high-flying-bird-recensione-steven-soderbergh/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.