Il professore e il pazzo: la recensione del film con Mel Gibson e Sean Penn

 

Il professore e il pazzo segna il debutto alla regia di un lungometraggio per Farhad Safinia. Il film, disponibile dal 21 marzo, ha come protagonisti Sean Penn e Mel Gibson.

Il professore e il pazzo: la sinossi

Nel 1857 approda ad Oxford James Murray (Gibson). Filologo autodidatta, viene incaricato – non senza riserve da parte del mondo accademico – di redigere il primo dizionario enciclopedico di lingua inglese. Quando la titanica impresa sembra arenarsi, a Murray giunge la lettera di William Chester Minor (Penn), chirurgo militare ricoverato in un ospedale psichiatrico. La loro collaborazione getterà luci…
Leggi l’intero articolo su: https://www.intrattenimento.eu/recensioni/il-professore-e-il-pazzo-recensione/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.