Noi: la recensione del film di Jordan Peele con Lupita Nyong’o

 

Nel 2017 Jordan Peele sconvolse il mondo con il film d’esordio, Scappa – Get Out, un horror satirico che, a fronte di una spesa di soli 4 milioni e supportato da critiche straordinarie, incassò oltre 220 milioni di dollari in tutto il mondo e vinse un Oscar per la migliore sceneggiatura originale. Dopo due anni, Peele torna al cinema con il suo nuovo film, Noi, un nuovo horror che scava nella psiche umana. Protagonista del film è il premio Oscar Lupita Nyong’o.

Noi: sinossi

Adelaide Wilson è una donna ansiosa e paranoica. Ha un marito, Gabe, che sembra essere rimasto tra i banchi del liceo, e due figli, Zora, in piena adolescenza, e…
Leggi l’intero articolo su: https://www.intrattenimento.eu/recensioni/noi-la-recensione-jordan-peele/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.